2021-01-20    |   by Stefano   |  Attualità | Italia

Cosa ci insegna la fake news del commercialista che diventa un rider?

La notizia è stata ripresa da una giornalista di "LA STAMPA", ma è tutto inventato (o quasi)

Emanuele Zappalà, rider di Deliveroo, è stato intervistato da La Stampa e l'articolo (della rubrica) recita "Da commercialista a rider felice", sostenendo che il ragazzo facesse circa 100 kilometri al giorno, e riuscisse a guadagnare 4000 euro al mese. Alcune informazioni riportate da "La Stampa" sono state smentite in seguito, come ad esempio il nome (Emiliano e non Emanuele), l'età (non ha 37 anni, ma 35), non percorre 100 kilometri al giorno (che per inciso sarebbe come pedalare da Milano a Bergamo, e per una persona che non è un atleta è un bel viaggietto, soprattutto se consideriamo che dovrebbe percorrerli ogni giorno) e non guadagna 4 mila euro al mese.

Nell'articolo della Signora Antonella Boralevi si coglie chiaramente l'intenzione di sminuire un'azione economico-politica: il reddito di cittadinanza.

" Lo ricevono due milioni e centomila persone. Di queste, solo il 2% ha trovato lavoro. In tutto, chi ha lasciato il reddito di cittadinanza per mettersi a lavorare sono 40.000 (quarantamila ) persone. Ecco, il Dottor Emanuele Zappalà io credo che ci dica parecchie cose da tenere in considerazione. " (Fonte "La Stampa") 

https://www.lastampa.it/rubriche/lato-boralevi/2021/01/15/news/da-commercialista-a-rider-felice-1.39776762

Vorrei sottolineare alcuni aspetti di questa vicenda:

- è curioso come in alcuni casi si parta da una conclusione (Reddito di Cittadinanza = non funziona) e su di essa si costruisce una storia (e poco importa se è tutto inventato).

- sottolineare che il Emiliano sia felice.. per quale motivo non dovrebbe essserlo? Siamo nel 2021 e dobbiamo ancora sottolineare la dignità di alcuni lavori (rider, operaori ecologici, bidelli, badanti.. ).  

Ogni lavoro è dignitoso perchè la dignità deriva dal GUADAGNARSI qualcosa. Indipendentemente dal lavoro che si svolge.

Related Posts
Tik Tok e l'evoluzione dei social network

Contenuti originali, d'impatto e di breve durata, Tik Tok sta rivoluzionando i social

Preoccupiamoci delle NOSTRE pensioni

In Italia il sistema pensionistico contributivo imploderà.. Come mai?